• Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Considerata ormai la figura del farmacista come attore fondamentale nel processo di cura del paziente e come prezioso dispensatore di suggerimenti, specialmente legati alla costanza e all’aderenza terapeutica, anche l’approfondimento in ambiti di minor interazione con il paziente diventa un valido tassello nella formazione del farmacista che si pone come educatore alla salute a tutto tondo.

Quindi non solo depressione, emicranie, disturbi del sonno, ma anche epilessia, Parkinson, Alzheimer, patologie su cui anche il farmacista deve poter avere un’informazione di base, data la sua costante interazione con il paziente, specialmente anziano, molto spesso comorbido e per questo frequentatore della farmacia. I dati epidemiologici sull’epilessia ne stimano la prevalenza tra lo 0,5 e l'1% della popolazione nella maggior parte dei paesi sviluppati, con picchi di maggior incidenza nei bambini e nella terza età. In Italia circa 230.000 pazienti sono a oggi affetti da MDP ma si stima che il numero, a causa dell’invecchiamento della popolazione, raddoppierà entro il 2030. La malattia di Alzheimer è la più comune causa di demenza, di cui rappresenta il 50-60 per cento dei casi il cui principale fattore di rischio è l’età.

Questo corso vuole essere una trattazione di base per il farmacista con un rapido ma esaustivo excursus sulle principali patologie neurologiche e approfondire ancora una volta le competenze relazionali con le quali il farmacista può rappresentare un canale privilegiato verso il paziente per l’aderenza alla terapia.

Programma

 

  • Update su epilessia, Parkinson e altre patologie neurologiche
  • La gestione ottimale della terapia farmacologica e le sue persistenti criticità
  • Servizi e informazioni essenziali nel counseling al paziente neurologico
  • L’approccio del farmacista al paziente e al suo caregiver: come migliorare l’aderenza alla terapia

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

Per poter seguire il corso FAD l'utente dovrà disporre di un Personal Computer e di una connessione a Internet. Non sono richiesti Software specifici, e la fruizione del corso è garantita utilizzando un qualsiasi browser di navigazione Internet.

Procedure di valutazione

La valutazione dell’apprendimento avviene con questionario a risposta multipla. È infine previsto un questionario di gradimento per i partecipanti.

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Prof. Oriano Mecarelli
    Già Prof. di Neuroscienze Umane, Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Past President Lega Italiana contro l'Epilessia
  • Prof. Fabrizio Stocchi
    Professore Ordinario di Neurologia e Direttore Centro Parkinson e Disordini del Movimento presso IRCCS San Raffaele Pisana, Roma

Docente

  • Prof. Oriano Mecarelli
    Già Prof. di Neuroscienze Umane, Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Past President Lega Italiana contro l'Epilessia
  • Prof. Fabrizio Stocchi
    Professore Ordinario di Neurologia e Direttore Centro Parkinson e Disordini del Movimento presso IRCCS San Raffaele Pisana, Roma

Tutor

  • Dott. Tutor Didattico
    Tutor corsi FAD Med Stage

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera
  • Farmacia territoriale
leggi tutto leggi meno